Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA: Per migliorare l'esperienza di navigazione delle pagine, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. Per informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli, leggi la "privacy policy".
Acconsenti all'uso dei cookie?

LE STAGIONI NEL PIATTO

del servizio Dietetica pediatrica AOU Meyer

Ingredienti per 10 ghiaccioli

  • polpa di anguria 500 g
  • zucchero semolato 30 g
  • yogurt bianco cremoso un vasetto

Preparazione. Tagliate l’anguria in pezzi, eliminate i semi con la punta di un coltello e poneteli in una ciotola con lo zucchero semolato e lo yogurt.
Frullate il tutto con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema omogenea di colore rosa e piuttosto liquida. Riempite, con un cucchiaio o un mestolino, le formine per ghiaccioli senza raggiungere la superficie e richiudete con l’apposito coperchio con stecchetta incorporata.
Ponete i ghiaccioli all’anguria in freezer a congelare per almeno 4 ore.
Prima di sfilare via il ghiacciolo esercitate una leggera pressione laterale e, se necessario, ponete sotto la formina sotto l’acqua corrente per qualche istante.

Per i più piccoli. Frullate la polpa di anguria con un vasetto di yogurt bianco per bambini senza aggiungere lo zucchero, ma un misurino di biscotto granulare: otterrete una fresca merenda estiva naturalmente dolce e cremosa.

L'anguria in cucina

L’anguria è un frutto ricchissimo di acqua, che rappresenta circa il 95%, e ha un elevato potere saziante. Il suo contenuto calorico è bassissimo: 100 gr di cocomero apportano solo 30 calorie. Queste caratteristiche ne fanno un prezioso alleato della dieta quotidiana dei nostri bambini.
L’anguria è quindi un frutto dissetante, perfetto per l’estate, e contiene diversi tipi di vitamine e minerali, quindi è ottima per recuperare le sostanze perse con la sudorazione e in caso di spossatezza dovuta all’afa estiva. Oltre a potassio e magnesio, l’anguria contiene anche diversi tipi di antiossidanti come:
Beta-carotene: si tratta di un pigmento ad azione antiossidante che conferisce il tipico colore giallo-arancione ai vegetali. Rappresenta il precursore della Vitamina A che svolge numerose funzioni nel nostro organismo in quanto è fondamentale per la crescita e la differenziazione cellulare, intervenendo nello sviluppo embrionale, protegge la funzione visiva, è indispensabile per la crescita ossea e mantiene sana la pelle.
Licopene: l’anguria è una fonte naturale di licopene, un carotenoide responsabile della colorazione rossa dei vegetali come pomodori, anguria e frutti rossi. Possiede una spiccata attività antiossidante ed antinfiammatoria.